Barca Singola

Mostra tutto

È una barca a vela classica di 47" (m. 14.19) interamente in legno e con scafo in lamellare di mogano, progetto n. 119 di Carlo Sciarrelli.L’armatura è cutter con superficie velica di mq 150, dislocamento di 12 tonnellate, pescaggio di m. 2.20 e baglio massimo di m. 3.96, altezza in testa d’albero di m. 17.00.Dispone di 3 cabine doppie con 2 bagni, inclusa una doccia interna nel bagno della cabina armatoriale, per un totale di 9 posti letto comprendendo 3 posti aggiuntivi disponibili in dinette.

 

Prezzo € 350000
Tasse Pagata
Disponibile per il Co‑Brokeraggio
Cantiere Custom
Modello Sciarrelli 47
Anno 1990
Categoria Motore
Velocità di Crociera 7 knots
Velocità Massima 9 knots
Trasmissione Altro
Verricello Elettrico
Circuito Elettrico 12 volt
Nome Barca Tiziana III
Materiale Scafo Legno
Tipologia Motor Yachts


Misure

Lunghezza Fuori Tutto: 14.19 M
Baglio: 3.96 M
Pescaggio: 2.2 M
Dislocamento: 12000 (Half Load) KG

Motori

Quantità: 1
Produttore: volvo penta
Modello:
Anno:
Carburante: diesel
Potenza totale: 1 x 59 HP
Ore Moto: 437

Serbatoi

Acqua dolce
Materiale: Acciaio
Capacità Totale: 900 L
Carburante
Materiale: Acciaio
Capacità Totale: 200 L

Sistemazioni

Cabine: 3
Letto singolo: 2
Letto Matrimoniale: 3
Bagni: 2

Armamento

Passerella in Teak

Impianto Elettronico

Autopilota
Bussola
Contachilometri
Ecoscandaglio
GPS
Lettore CD
Plotter
Radar
Rilevatore Radar
VHF

Equipaggiamenti Interni

Boiler
Carica Batterie
Congelatore
Forno
Pompa Acqua di Mare
Pompa di Sentina Elettrica
Pompa di Sentina Manuale

Equipaggiamenti Elettrici

Inverter
Presa corrente a Terra

Dotazioni Esterne

Doccia Pozzetto
Passerella
Pozzetto in Teak
Scaletta Bagno
Tavolo Pozzetto
Tender

Coperture

Cuscineria Pozzetto
Lazy Bag
Lazy Jacks
Spray Hood

Descrizione e varie

Ulteriori caratteristiche rilevanti

Alle citate fondamentali capacità marine Tiziana III abbina altre caratteristiche che non è semplice ritrovare presenti tutte assieme e che per tale motivo ne fanno una imbarcazione di notevole interesse:

A - Costruzione di grande solidità e robustezza, ottenuta attraverso 5 strati di lamellare in legno di mogano e uno strato di rinforzo in kevlar.

B - Spazi interni comodi ma con soluzioni e aspetto autenticamente marinari, realizzati in mogano rosso abbinato a dettagli in paglia di Vienna e tappezzeria blu avion.

C - Atmosfera interna gradevole, grazie al profumo del legno e ad una sensazione di fresco e di asciutto.

D - Comfort di bordo elevato ed esteso oltre che all’estate anche all’inverno e alle stagioni intermedie, grazie agli impianti installati (riscaldamento, acqua calda, doccia interna, 220V) ed alla presenza di 3 cabine e 2 bagni che la rendono fruibile comodamente anche per lunghe crociere

 

E - Navigazioni in sicurezza sia diurne che notturne o con foschia e nebbie, grazie alle sofisticate dotazioni di bordo: radar, strumentazione integrata e rinviata in pozzetto

F - Governabile da un solo marinaio esperto, grazie alla dimensione di 47" non eccessiva e alla qualità delle manovre e attrezzature esterne.

 

 

In sintesi:

Salendo a bordo, questa barca trasmette subito una sensazione di grande sicurezza unita ad una percezione di autentico benessere.

Poi mollato l’ormeggio, consente di navigare con l’ausilio di strumenti e apparecchiature moderne ma godendo della poesia e affidabilità di un classico senza tempo che naviga in modo sicuro e rassicurante.

 

 

 

 

 

 

 

Allestimenti

VELE

1 Randa steccata in Dacron , 1 Yankee 1 rollabile in Dacron, 1 Yankee 2 rollabile in Dacron, 1 Spinnaker con calza, 1 Gennaker; 1 Tormentina a garrocci, 1 Trinchetta a garrocci, 1 Randa di cappa.

ACCESSORI VELE

Avvolgifiocco Rekmann, Strallo di trinchetta; Attrezzatura Spinnaker: 2 tangoni in silver spruce, rotaie e campana inox, Attrezzatura Gennaker; Ragno Randa

12 Winches Antal, Sartiame spiroidale, Rotaie e bitte in inox, Drizze in spectra, Tesapaterazzo Harken.

 

IMPIANTO ELETTRICO E ALLESTIMENTO TECNICO

4 Batterie Servizi 90 Ah AGM, 1 Batteria Motore 130 Ah acido, Caricabatterie MasterVolt, Inverter MasterVolt 1.5 kW; Quadro AC/DC Newmar a magnetotermici; Salpancore elettrico Lofrans Kobra 1000 W.

2 Pompe Sentina elettriche, 1 Pompa Sentina Manuale; Autoclave, Doccia esterna; Scaletta da bagno, Supporto Motore fuoribordo.

STRUMENTAZIONE ELETTRONICA DI NAVIGAZIONE

Bussola Riviera White Star.

Sistema Integrato FURUNO C Map Navnet 1833: Radar F1833 da 36 miglia, Plotter Interno 1833, Plotter Ripetitore esterno GD 1700, VHF RB-HS-2721, GPS, Navtex, Weather Fax, Antenne radar e GPS .

Sistema Integrato B&G: Wind+Eco+Log Hydra 2000, Pilota Automatico Hydra Pilot.

DOTAZIONI DOMESTICHE DI BORDO

Piano di cottura Alpes 3 fuochi con forno e grill, Frigo, doppio Lavello.

Boiler inox con scambiatore e 220 Volt, Acqua calda in cucina+bagni+doccia esterna.

Prese Interne 12 V, Prese 220 V in dinette+cabine+bagni, Presa 220 V banchina.

Riscaldamento Webasto ad acqua con termostati separati in dinette+cabine.

2 WC marini manuali Orvea.

Stereo Becker con Radio+Cd, Altoparlanti in dinette e pozzetto.

 

SERBATOI

Carburante 200 litri, Acqua 450 litri

 

DOTAZIONI DI SICUREZZA

Barometro+Termometro+Igrometro Barigo.

Tromba di segnalazione

Dotazioni di sicurezza entro le 50 miglia, Cinture di sicurezza, Giubbotti di salvataggio, Zattera di salvataggio (x 10 persone), Salvagente esterno anulare con cima munita di boetta luminosa; Campana anti nebbia, Riflettore Radar.

Boetta fumogena, Fuochi a mano a luce rossa, Razzi a paracadute a luce rossa; Cassetta di Pronto Soccorso.

 

 

ANCORE

Ancora CQR da 20 KG con 50 mt. di catena da 10mm, Ancora di rispetto Ammiragliato da 15 Kg.

 

COPERTURE

2 Tendalini, 2 Coperture fiancate.

 

 

 

 

 

 

Dati identificativi dell’imbarcazione

 

Modello: Cutter in lamellare di mogano

 

Tipo unità: Unità a vela con motore ausiliario

 

 

Progettista: Carlo Sciarrelli

 

Cantiere: Norberto Foletti di Riva del Garda

 

Produzione: One-off

 

Anno di costruzione: 1990

 

 

Nominativo Internazionale: IT 2572

 

Bandiera: Italiana

 

Iscrizione: CP Venezia

 

Anno iscrizione: 24.07.1990

 

Sigla e Nr.: VE 3747 D

 

 

Abilitazione: Senza limiti

 

Equipaggio minimo: 1

 

Persone trasportabili: 12

 

 

Motore ausiliario: Volvo Penta, CV 59 – 4000 giri/min con 437 ore di moto

 

Anno del motore: 1990

 

 

Ubicazione attuale: Monfalcone (Trieste)

 

Da quel giorno per Sciarrelli, anch’egli presente a bordo, Tiziana III divenne un riferimento indiscutibile quanto a eccellenti capacità di navigazione in condizioni critiche.

 

Così la storia nel tempo continuò arricchendosi delle pubbliche menzioni e citazioni che l’architetto navale triestino, noto come lo "Stradivari delle barche a vela" e soprattutto conosciuto per aver realizzato barche dalle eccellenti prestazioni marine, le riservò anche in momenti straordinari e unici della sua storia professionale.

 

Come avvenne nella splendida Lectio Magistralis da lui tenuta nel 2003 allaFacoltà di Architettura di Venezia in occasione del conferimento della laurea ad honorem in Architettura Navale, in cui la indicò come un paradigma, oppure in una delle interviste che rilasciò.

Lo scafo ha uno spessore totale di 26 mm, composto da 5 strati di lamellare di mogano di cui quello interno ed esterno longitudinali e 3 interni diagonali, più uno strato di rinforzo in kevlar apposto prima dell’ultimo in mogano più esterno.

Gli interni sono in mogano, la coperta in teak naturale, albero e boma in silver spruce, trincarino e falchetta in teak a coppale, ordinate in lamellare di acacia, chiglia paramezzale madieri bagli tuga paramare pozzetto e tambugi in mogano, la deriva è in piombo.

 

Attualmente la finitura esterna dello scafo è in vernice aeronautica bianca; è anche possibile riportarla a mogano rifinito a coppale come era fino al 2003.

É stata costruita nel 1990 dal cantiere Foletti di Riva del Garda. Dal 2003 il Cantiere Alto Adriatico in fasi successive ne ha curato un refitting totale e la manutenzione fino ad oggi.

Le capacità marine

Le capacità marine sono particolarmente elevate e anche ben note. A tal proposito infatti Tiziana III gode di una storia significativa e straordinaria che cominciò con la famosa Barcolana del 2000 in cui divenne celebre poiché, con bora a 60 nodi, fu tra le poche imbarcazioni in grado di navigare in tranquillità, al contrario della quasi totalità delle barche, comprese quelle molto titolate di impostazione moderna, miseramente costrette al ritiro.

 


Declinazione di responsabilità standard

La Società pubblica i dettagli di questa imbarcazione in buona fede e non può pertanto avvallare o garantire l'esattezza di tale informazione.



Acconsento al trattamento dei miei dati personali - leggi l'informativa

Contatti

Andrea Michelazzo
Trieste (IT)


Title
Text